Benefici naturali

Pochi muniti al giorno, a casa tua, al costo di un solo massaggio... ed i benefici ti accompagneranno tutta la giornata, tutte le volte che vuoi, per sempre! Niente elettricità, nessuna sostanza da ingerire... un semplice, piccolo materasso ( o guancialino...) in cotone con interno in fibra naturale. Il suo segreto è molto semplice, e sta' negli speciali elementi con micropunte di cui è rivestita la sua federa: stendi la parte del corpo che vuoi trattare su di essi, e loro lavoreranno per te, sciogliendo le tue tensioni, a corpo e mente, regalandoti momenti di incredibile distensione e sollievo, che ti accompagneranno tutta la giornata, oppure conciliando un sonno immediato e ristoratore, se lo userai prima di coricarti, la sera! L'Agopressione Cutanea (conosciuta anche come Acupressione Cutanea o Agopuntura Cutanea) è principalmente caratterizzata dalla non invasività di intervento (ovvero la cute non viene bucata), e ciò la rende praticabile anche da Operatori in Discipline Bio-naturali non medici. Il trattamento è quindi privo di rischi o effetti collaterali: non buca, non fora, non invade la cute, ma ne stimola dolcemente i sensori. Ciò la rende ben distinta dalla Agopuntura, ma certo non meno efficacie. Ha come obiettivo il ripristino dell'azione auto-guaritrice insita nella natura umana, facendola diventare tecnica Olistica per eccellenza, totale, ed inimitabile, ed il trattamento avviene quindi in "igiogenesi", cioè atto a far scaturire la salute da se. Con tale tecnica si può intervenire sia direttamente dove c’è il dolore, sia su punti distanti dalla manifestazione del dolore, ovvero come tecnica riflessologica. La forza sostanziale dell' Agopressione Metamerale Cutanea è che, per moltissimi problemi corporei, il sollievo è immediato: la persona trattata inizia a stare meglio già durante la prima seduta, rendendo così l'efficacia di tale tecnica dimostrabile nell'ottica scientifica dell'evidenza; I benefici sono innumerevoli: • Attivazione della circolazione generale e locale; • Stimolazione delle terminazioni nervose superficiali; • Attività riflessogena anche a livello cellulare; • Miglioramento di attività circolatoria locale, migliorato trofismo (per le articolazioni); • Miglioramento di attività del sistema di termoregolazione delle articolazioni con conseguente difesa delle complicazioni meteoropatiche secondarie; • Azione analgesica per l’attività riflessogena immediata e, a distanza, sulle sofferenze articolari; • Attività mio-rilassante che pure agisce favorevolmente sul dolore in quanto elimina le contratture che sono alla base della componente algica. Cosa è l’ossitocina? L'ossitocina è un ormone peptidico prodotto dai nuclei ipotalamici, diventato recentemente popolare come "ormone dell'amore" Viene rilasciato dall'ipofisi in molteplici situazioni sociali "piacevoli", quali: interazioni tra persone che si amano, carezze allattamento, massaggi, meditazione, ascolto di musica piacevole, passeggiate rilassanti, sport, danza , equitazione, piatti prelibati, ed anche agopressione ed agopuntura. Quando il livello di ossitocina aumenta, quello degli ormoni dello stress diminuisce. L'ossitocina ci rende più aperti verso gli altri, migliora la memoria primaria e favorisce il naturale processo di autoguarigione del corpo. I tessuti danneggiati vengono riparati ed aumenta la rigenerazione cellulare. Aumenta la soglia del dolore, la pressione sanguigna diminuisce e si riducono i momenti di angoscia e di paura. Il desiderio cellulare aumenta. Dosi elevate di ossitocina conciliano il sonno. E' inoltre conosciuta come "ormone della fiducia", esercita infatti un effetto sedativo sui centri della diffidenza ( l'amigdala e il nucleo dorsale caudato), permettendo il subentro della fiducia nelle persone depresse o diffidenti, incrementando fenomeni di autostima. Migliora inoltre la capacità di empatia e di comprensione dello stato d'animo altrui. L'ormone, una volta stimolato, sprigiona i suoi effetti benefici: regola la temperatura corporea, controlla la pressione sanguigna, alza le difese immunitarie, e stimola effetti anti-stress

Cosa sono le Endorfine? Le endorfine, scoperte all'interno del corpo solo nel 1975, sono sostanze chimiche prodotte dal cervello e dotate di una potente attività analgesica ed eccitante, fungono quindi da "anestetico naturale" con benefici simili alla morfina e ad altre sostanze oppiacee (calma il dolore e dona benessere fisico). Vengono rilasciate dal corpo, ad esempio, durante l’attività sportiva, il sesso, bacio, innamoramento, contatto, carezza, quando si mangia cacao, ed anche durante le sedute di agopuntura ed agopressione, rilassando e attenuando i dolori. Per tale motivo sono anche definite l' "ormone della felicita" in quanto bloccano il dolore (come la morfina) e producono analgesia, danno euforia, felicità e senso di benessere. Quando stimolate, oltre ad aumentare la tolleranza al dolore, le endorfine sono coinvolte nella regolazione del ciclo mestruale, nella secrezione di altri ormoni come GH, ACTH, prolattina, catecolamine e cortisolo, nel senso di benessere ed appagamento che insorge al termine di un rapporto sessuale, nel controllo dell'appetito e dell’attività gastrointestinale, nella termoregolazione e nella regolazione del sonno, della fame, di secrezione ormonale, ecc. Questi prodotti chimici nel nostro corpo fanno cose stupefacenti per aiutarci ad affrontare la vita di tutti i giorni. Tra le cinque principali attività accertate che aumentano il rilascio di endorfine c'e proprio: l'agopuntura e l'agopressione

Voluptatem accusantium doloremque
laudantium, totam rem aperiam.