Vuoi comprare un tappeto fiorito per agopressione?

Fai bene, ma attento alle versioni dozzinali.. ecco come scegliere il tuo tappeto fiorito per agopressione:

Ecco cosa devi chiedere quando compri un tappeto fiorito per agopressione:

Primo: l’interno deve essere naturale in fibra vegetale (non trattiene il sudore e gli acari, ne la polvere, e’ riciclabile, non e’ derivato dal petrolio, non e’ tossico.

Secondo: i fiori devono avere le punte piramidali, a densità bilanciata, e non devono essere troppe, altrimenti la agopressione ( e quindi il risultato) potrebbe essere compromesso.

LEGGI TUTTO QUI:

Il suo segreto è molto semplice, e sta' negli speciali elementi con micropunte di cui è rivestita la sua federa: stendi la parte del corpo che vuoi trattare su di essi, e loro lavoreranno per te, sciogliendo le tue tensioni, a corpo e mente, regalandoti momenti di incredibile distensione e sollievo, che ti accompagneranno tutta la giornata, oppure conciliando un sonno immediato e ristoratore, se lo userai prima di coricarti, la sera!

 

Il tappetino fiorito Mysa e’ risultato l’unico al mondo a garantire tutte le caratteristiche che un tappetino chiodato per agopressione deve avere.

Il design speciale a 33 punte a densita’ bilanciata,l’imbottitura in fibra vegetale o pula di farro, il cotone naturale, la garanzia con la tipica etichetta con la bandierina Svedese “Mysa Qualità and Design”: la concorrenza cerca di copiarlo… ma i risultati sembrano dozzinali.

 La ditta Mysa lancia la versione Ecologica del suo celebre tappetino chiodato, che sta’ entusiasmando l’Italia ed il resto del mondo. Cuore in fibra vegetale, senza derivati del petrolio: la massima densita’ acupressurale al mondo, unita al miglior design a 33 punte, che gia’ aveva sancito il successo dei suoi tappetini chiodati sul nostro mercato.

Il meglio…ora migliorato!